– MAGAZINE –

Special Cafe #38

Terra e Fuoco

Dalle creature moderne ibridate con gusto classico di Debolex Engineering al paradiso motoristico vintage dell’Alabama di Barber Motors.

Special Cafe #38 è un numero che si muove in equilibrio tra vecchio e nuovo e non è un caso che sulla copertina campeggi una delle ultime nate di casa Ducati Scrambler. Quella Desert Sled che ha fatto tanto parlare di sè e che decidiamo di testare a contatto col suo elemento naturale: la Terra.

Ma parliamo sempre di special e del Fuoco che anima la passione dei motociclisti. Dagli urban riders di UK BikeLife ai veri rockers di Goodwood Revival, passando attraverso un percorso fatto di moto uniche: la Triumph T80 fotografata a Ponte Vecchio, l’incredibile Ducati 900SS Harris e la supersportiva YZF R6 dei catalani di Vintage Addiction.

Non manca però una panoramica dell’ultima edizione del Glemseck, così come il racconto di Marco Melillo e della sua esperienza nell’ultima Scram Africa. La passione si fa artigianato quando esploriamo la fabbrica di calzature motociclistiche Stylmartin o l’affascinante produzione artistica di +Brauer. Chiude il viaggio l’incredibile Lotus Super Seven S4 fotografata in esclusiva da Special Cafe.

Che sia edicola o digitale, non puoi farti sfuggire questa carica di Terra e Fuoco made in SPECIAL CAFE!

Iscriviti alla Newsletter e resta in sella!

guzzi-v50-cafe-racer

MOTO DEL LETTORE: Moto Guzzi V50 1982

/
Si chiama Luca e ci scrive dall'estremo sud della Sardegna. Ma il suo cuore batte per la bella V50 vintage di Mandello del Lario: scoprite di più sulla sua "special da garage"

MOTO DEL LETTORE: Honda CB 750 Bol d’Or

/
Un CB 750 del 1984 rivisitato in chiave Bol d'Or dal nostro lettore Riccardo di Vintage Motorcycles.

Dirty Sunday: elogio al flat track “ignorante”

/
Un evento spericolato, fuori dalle righe, per gli amanti della polvere e del rischio. Per chi la domenica pomeriggio si annoia.

L'Italia si aggiudica il Toronto Motorcycle Filmfest con un cortometraggio... in salita!

/
L'italiano Ugo Roffi vince il Toronto Motorcycle Filmfest con il Corto su Giovanni Burlando, campione genovese di gare in salita

DUE CHIACCHIERE CON SÉBASTIEN LORENTZ

/
È uno dei personaggi più in vista della scena internazionale, animatore e ideatore della Sultans of Sprint. Gli abbiamo fatto qualche domanda in occasione della tappa di Monza…

La Stagione 2017... riparte da Giancarlo Falappa

/
Special Cafe e Dainese Roma insieme per dare vita ad un evento irripetibile che vedrà protagonisti grandi ospiti e grandi moto speciali. Dove e quando? Sabato 22 aprile, ore 15, presso il Dainese D-Store Roma (via della Penna 13/21)

LOTUS Meeting Tour VIII edizione

/
Ritorna nella sua ottava incarnazione l'iniziativa di Radio Roma Tv dedicata agli appassionati LOTUS dell'interland romano. Un raduno itinerante per il weekend del 3 e 4 giugno 2017

BMW Next 100 Festival (foto)

/
L'Autodromo di Monza prenotato per la celebrazione in grande stile della Casa tedesca e della sua attività in Italia. Tanti, tantissimi, gli ospiti per ammirare i 40.000 mq di esposizione. Ecco le più belle foto.

Packard Royal Streamliner Roadster: 3 anime, 1 auto

/
È possibile montare il motore di una nave su una automobile e poi costruirci intorno la fusoliera di un aereo? Se lo chiedete a Rodney Rucker la risposta è, ovviamente, SÌ

URBAN DIRT BIKERS

Mordere l’asfalto e fare acrobazie sulle strade e nelle zone industriali dell’East End londinese è una forma di auto-espressione, non importa se si stia utilizzando una moto da cross, un quad o un moped. In sfregio alla polizia e ad un pubblico ostile, sono uniti da una passione e uno stile di vita che pochi apprezzano al di fuori del loro piccolo mondo. L’acclamato fotografo Spencer Murphy solleva il coperchio e indaga sulla più incompresa delle sottoculture di Londra, catturando lo stile e l’atteggiamento di un movimento che vuol dire tutto per i suoi seguaci. Saranno questi i nuovi rockers del futuro? Edito da Hoxton Mini Press, una piccola ma attivissima casa editrice londinese, questo è il quarto libro di una serie dedicata alle nuove frontiere della fotografia di strada.

hoxtonminipress.com

SPIDI ORIGINALS SUIT

Nessuno può resistere al fascino del vintage così SPIDI dà vita alla nuova linea “Originals”. Tra guanti, giacche di pelle e t-shirt dallo stile rigorosamente underground spicca la tuta Originals Suit, nella versione Lady o da uomo: un capo che sembra venire direttamente dalla metà del secolo passato. Nonostante il look dichiaratamente retrò, SPIDI impiega materiali naturali e sofisticate tecnologie per creare una tuta che fa del comfort e dell’eleganza la sua forza.  Ben più di una tuta da lavoro in pezzo unico, non vedremmo male l’Originals Suit nella vita di tutti i giorni così come all’ultimo raduno del Distinguished Gentleman’s Ride.

spidi.com

DAILY BAG “BUDDY” di A PIECE OF CHIC

Questa borsa si ispira all’iconica borsa porta casco usata dai piloti americani negli anni ’50. è realizzata in pesante cotone (550g/m2) impermeabilizzato e rifinita in pelle pieno fiore. Le chiusure zip YKK sono in nylon e sono pensate per non danneggiare il casco. È dotata di uno scomparto notebook imbottito, riesce a contenere un casco jet o un casco integrale compatto. Pensata per resistere ad usura e tempo, è creata per acquisire fascino col passare degli anni. È interamente realizzata in Francia, materiali compresi.

a-piece-of-chic.com

Dirty Sunday: elogio al flat track “ignorante”

/
Un evento spericolato, fuori dalle righe, per gli amanti della polvere e del rischio. Per chi la domenica pomeriggio si annoia.

DUE CHIACCHIERE CON SÉBASTIEN LORENTZ

/
È uno dei personaggi più in vista della scena internazionale, animatore e ideatore della Sultans of Sprint. Gli abbiamo fatto qualche domanda in occasione della tappa di Monza…

THE MILE 2017: Gentiluomini in sella

/
L’idea nata dallo shop londinese The Malle è ormai tappa fissa per migliaia di biker d’oltremanica che invadono l’area verde alle porte della capitale per un weekend all’insegna del divertimento.

Iscriviti alla Newsletter e resta in sella!