MOTO DEL LETTORE: un Honda Cafe Racer dal Chile

Alla faccia delle “barriere lessicali”, oggi ci racconta la sua special il nostro lettore Rene Garcia, direttamente dal Chile!

a cura di Francesco Bucci

Rene Garcia, il lettore cileno felice possessore della cafe racer che vedete in foto, non è uno che ama le cose semplici. Non deve essere stato facile, durante l’anno e mezzo di lavoro necessario a scrivere la parola FINE sulla sua special, tenere duro nelle difficoltà. Quando sembra non riuscire niente, quando la quadratura del cerchio è sempre più lontana e non trovi mai il pezzo giusto per dare alla tua moto “quel” gusto che piace a te.

Adesso però, rimirando la sua nuova Honda scintillante, Rene può sorseggiare sereno il suo caffè, contento di non essersi accontentato. Dallo schizzo cartaceo, alla lavorazione dell’alluminio, fino alla prova di ben 5 sellini differenti. Per non parlare della ricerca interminabile per il nuovo serbatoio. La soddisfazione finale però è impagabile.

MODIFICHE:

  • Forcella accorciata di 7 cm
  • Installazione semimanubri, nuovi controlli e pedane (queste ultime realizzate a mano in alluminio a partire da una forma in legno)
  • Nuovo codino cromato lucidato e nuova sella
  • Serbatoio di una vecchia Honda CD 175 anni ’60, espanso in capacità da 6 a 14 litri.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.