KTM EXC 250 BY VINTAGE ADDICTION CREW: IL TRACKER INTERGENERAZIONALE

L’officina spagnola omaggia l’iconica casa austriaca con una special che fonde passato e presente del motociclismo off-road

a cura di Luca Sabatini

Arriva da Arenys de Munt, che a dispetto del nome si staglia a pochi passi dalla costa catalana la dirt tracker su base Ktm Exc 250 di Vintage Addiction Crew. L’idea del team iberico nasce unendo le linee che resero leggendaria la Gs6 del 1970 insieme alla vivacità del motore della EXC del 2004, un monocilindrico a due tempi tipico delle enduro austriache.

Salta agli occhi la voglia di racing che la moto trasuda già dai suoi colori, la base bianca infatti lascia spazio a bande orizzontali rosse e blu, che spezzano il candore e rimandano ad un’altra icona motoristica, la Martini Racing. Una trama fitta spezzata solo dal giallo dei fianchetti e della tabella portanumero frontale, immancabile per ogni dirt tracker degno di questo nome. Le plastiche, la sella, il serbatoio e il codino provengono direttamente da una Gs6 di inizio anni ’70, e contraddistinguono per stile e bellezza la creazione di Vintage Addiction Crew.

Dopo aver adattato i vecchi componenti al telaio di inizio ventunesimo secolo, i customizzatori catalani si sono concentrati su sospensioni e scarico della EXC. Sarebbe stato facile sfogliare un paio di cataloghi per trovare i pezzi giusti, ma la crew ha preferito non intaccare l’autenticità della loro creatura ‘made in Austria’, smontando il mono-shock posteriore e l’avantreno per adattarli artigianalmente alla nuova veste della moto.

Lo scarico è stato sostituito con uno ‘fatto a mano’ dai ragazzi di Vintage Addiction. Meno invadente, grazie al passaggio sotto al motore, e molto più corto, pronto a sostenere ogni minima apertura di gas sulla terra battuta.

I cerchi a raggi originali, rispettivamente da 21 e da 18 pollici, sono stati sostituiti da due 19 pollici che montano due Mitas tassellate, rispettando uno dei più importanti dogmi del “Go fast, turn left”.

Potrebbero interessarti

guzzi-v50-cafe-racer

MOTO DEL LETTORE: Moto Guzzi V50 1982

Si chiama Luca e ci scrive dall'estremo sud della Sardegna. Ma il suo cuore batte per la bella V50 vintage di Mandello del Lario: scoprite di più sulla sua "special da garage"
14 ottobre 2017/da Special Cafe

MOTO DEL LETTORE: Honda CB 750 Bol d’Or

Un CB 750 del 1984 rivisitato in chiave Bol d'Or dal nostro lettore Riccardo di Vintage Motorcycles.
7 ottobre 2017/da Special Cafe

Dirty Sunday: elogio al flat track “ignorante”

Un evento spericolato, fuori dalle righe, per gli amanti della polvere e del rischio. Per chi la domenica pomeriggio si annoia.
7 ottobre 2017/da Special Cafe

Scrambler Esse Esse

Street Scrambler Special con cubatura elevata a 800 cicì per una Norton superlativa dal comportamento sopra le righe ma con un occhio alla solidità d’insieme.
3 ottobre 2017/da Special Cafe

BMW R 65 1980: Solo parti… SPECIALI

Massimo viene dal mondo del restauro di auto d'epoca ed è abituato a ricostruire filologicamente la storia del mezzo, riportandolo alla sua origine nel modo più fedele possibile. Stavolta ha deciso di lavorare in modo diverso... ed è subito special.
30 settembre 2017/da Special Cafe

Tra i Ghiacci del Bajkal

Un'avventura lunga 2000 km tra le coste del bacino d'acqua dolce più grande del mondo. Un viaggio in sidecar attraverso l'inverno siberiano per incontrare quei russi che lasciano la periferia delle città post-sovietiche per scegliere la vita nella taiga.
27 settembre 2017/da Special Cafe

Triumph Rafale

Un pezzo unico, una lavorazione di pregio che mescola antico e moderno con eleganza, gusto e tanta artigianalità
2 settembre 2017/da Special Cafe

Roberto Lombardi scrive la storia a Bonneville con la sua Morini 350

Record di categoria per il 64enne romano al suo primo tentativo al Land Speed Grand Championship
30 agosto 2017/da Special Cafe
Carica di più
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.