Moto Guzzi V35c BLACK MOON by Bombay Street Garage

Sesta prova per i ragazzi di San Benedetto del Tronto, appassionati lettori di Special Cafe che ormai hanno raggiunto una rodata competenza nel modificare le creature di Mandello del Lario… parola d’ordine TOTAL BLACK!

a cura di Francesco Bucci

Gruppo di amici, motociclisti appassionati, preparatori per diletto che affinano – special dopo special – le proprie potenzialità. I ragazzi di Bombay Street Garage sono tutto questo… e probabilmente molto altro. Sulle mura del garage di casa allestito ad officina campeggiano i centro pagina degli ultimi numeri di Special Cafe con le art di De Donno. Sotto le mani di Stefano e degli altri passa l’ennesima moto speciale, la sesta, una meraviglia in tinta scura che non potrebbe avere nome migliore: BLACK MOON (#bombay6).

– Avevamo davanti agli occhi l’ennesima Moto Guzzi da rendere special – raccontano i ragazzi del Garage – Non volevamo ripetere le cose già fatte e allo stesso tempo volevamo dare una certa continuità con il lavoro passato: proprio lo sforzo di bilanciare queste due esigenze ci ha guidato nel progetto della #bombay6. –

Un approccio non facile che si riflette su un’elaborazione che fa della versatilità la sua cifra stilistica. La scelta monocromatica fatta per telaio, serbatoio, cerchi e motore racconta un carattere notturno che non riesce però a nascondere la vivacità di una moto che rivela tutto il suo carattere al rider che ha la fortuna di montare in sella. Ottima nel noioso traffico cittadino, perfetta per le cavalcate in solitaria fuori città, questa nuova special riflette tutta la familiarità che il garage marchigiano possiede con il marchio italiano.

Le modifiche

  • accorciate e revisionate le forcelle originali
  • revisionato e verniciato gli ammortizzatori Koni di serie
  • motore revisionato e spruzzato in nero
  • freni Brembo revisionati e migliorati con tubi freno aeronautici Frentubo
  • Filtri aria in spugna neri sui carburatori
  • gas rapido Domino montato sul nuovo sterzo
  • tachimetro retrò Smiths
  • sistema fanalino LED con frecce incorporate
  • fanale anteriore con anello LED di posizione
  • mini frecce sempre a LED dal gusto modern classic
  • sella artigianale in pelle bicolore, scamosciata e nera
  • pneumatici Avon
  • scarico artigianale 2-in-1 e silenziatore con DB Killer intercambiabili… ovviamente nero.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.