La Vespa non è mai stata così Special

Ma chi lo ha detto che la stessa cura che mettiamo sulle nostre special non si possa applicare anche ad altri tipi di due ruote? E cosa succede se questo accade sullo scooter più celebre della tradizione italiana?

Testo  Francesco Bucci   /   Foto  Butcher Garage

Vespa Piaggio: the Italian Way

Simbolo dell’industria motoristica italiana, icona del made in Italy conosciuta, amata ed imitata in tutto il mondo, la Vespa continua a far discutere. Ci sono i puristi che le vorrebbero restaurate “alla vecchia maniera”, solo parti originali (di difficilissima reperibiltà) direttamente sui progetti di Corradino D’Ascanio, l’ingegnere aeronautico che odiava le motociclette e che proprio per questo fu scelto per inventare lo scooter più rivoluzionario della Storia.

E poi ci sono officine come The Butcher Garage, “i macellai” di San Pietroburgo. L’ex Leningrado, costruita in larga parte da architetti italiani con il compito di incarnare il meglio del patrimonio architettonico europeo, è forse proprio il luogo adatto per una rinascita del celebre modello di casa Piaggio. Una rinascita meno fedele alla tradizione e più ricca di ardite sperimentazioni.

Dalle moto alle Vespe: sempre e comunque “Special”

Forti dell’esperienza come elaboratori di motociclette (passione mai del tutto abbandonata), i ragazzi di Butcher Garage hanno negli ultimi anni associato il loro marchio ad una serie di particolarissime Vespe che non possiamo non definire “special”. Da forme classiche a scelte meno ovvie ecco uno sguardo sui più interessanti progetti dell’officina russa.

BENDER

Un curioso ibrido dal sapore post-atomico, figlio di una Vespa 150 del 1966 lasciata arrugginire chissà dove.

THE BLUE

Look elegante e colori pastello per questa Vespa che incarna un fascino tutto classico.

INVADER

Veterana della guerra del Vietnam in mano ad un operaio francese nel 1960 è tornata a nuova vita con il nome del celebre aircraft A26.

GALLARDO

Mescolata, non shakerata, questa Vespa è stata decorata con le finiture della celebre Lamborghini Gallardo: due emblemi italiani su due sole ruote.

FIVE-SPECS

Leggera e veloce, 75 di cilindrata ma tanto carattere con quel teschio dipinto in barba al mondo intero.

Potrebbero interessarti

L’Italia si aggiudica il Toronto Motorcycle Filmfest con un cortometraggio… in salita!

L'italiano Ugo Roffi vince il Toronto Motorcycle Filmfest con il Corto su Giovanni Burlando, campione genovese di gare in salita
4 ottobre 2017/da Special Cafe

DUE CHIACCHIERE CON SÉBASTIEN LORENTZ

È uno dei personaggi più in vista della scena internazionale, animatore e ideatore della Sultans of Sprint. Gli abbiamo fatto qualche domanda in occasione della tappa di Monza…
16 luglio 2017/da Special Cafe

La Stagione 2017… riparte da Giancarlo Falappa

Special Cafe e Dainese Roma insieme per dare vita ad un evento irripetibile che vedrà protagonisti grandi ospiti e grandi moto speciali. Dove e quando? Sabato 22 aprile, ore 15, presso il Dainese D-Store Roma (via della Penna 13/21)
18 aprile 2017/da Special Cafe

Lord Of The Bikes 2017

Si concludono le 6 puntate dell'edizione annuale ed il verdetto finale recita RADIKAL CHOPPER. Come sempre però vincono tutti... soprattutto la nuova V7 III Special di Moto Guzzi!
10 aprile 2017/da Special Cafe

PunkDada Situation

Dal 3 aprile 2017, presso la Fondazione Ragghianti di Lucca, sarà possibile visitare una nuova mostra dedicata al Punk. Oltre i capelli tinti e le giacche di pelle, alla (ri)scoperta di uno dei movimenti musicali che ha cambiato per sempre la cultura dell'occidente.
22 marzo 2017/da Special Cafe

Via al crowdfunding per “I fidanzati della morte”

Lo straordinario film sul mondo del motociclismo, ritrovato dalla Rodaggio Film dopo oltre mezzo secolo dalla sua realizzazione, sta per essere restaurato. 60 i giorni per contribuire alla campagna. Con il sostegno di testimonial internazionali del settore e premi da collezione per chi contribuirà al progetto.
8 marzo 2017/da Special Cafe

Cannonball Trophy

Gli esclusivi scatti di Roberto Brodolini di Special Cafe per catturare il sogno del primo Cannonball Trophy d'Italia
1 febbraio 2017/da Special Cafe

Motor Drive by Danny Clinch

Quattro chiacchiere con Danny, uno dei più famosi fotografi "musicali" sulla piazza: ci racconta Motor Drive, il suo sguardo sull'America di ieri e di oggi.
25 ottobre 2016/da Special Cafe
Carica di più
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.