Non ho niente contro i Vietcong, loro non mi hanno mai chiamato negro

A due giorni dalla scomparsa di Muhammad Alì, indimenticato fenomeno della boxe categoria “pesi massimi”, Special Cafe lo celebra con una serie di scatti esclusivi.

Testo  Francesco Bucci   /   Foto  LUZ

Alì il GRANDE. Alì il controverso.

Alì contro Frazier e contro tutti. Contro l’America benpensante e la guerra in Vietnam. Contro il razzismo.

Alì e l’oro di Roma nel ’60. Campione del mondo 4 anni dopo quando strappa il titolo a Sonny Liston zittendo i critici. Cassius che si converte all’Islam. Alì dello scontro con Foreman in Zaire nel 1974, in mezzo ai fratelli neri. Alì e l’ultimo, impossibile, duello con Larry Holmes.

Alì che “danzava come una farfalla e pungeva come un’ape”. Alì sportivo e Alì personaggio, uno che non poteva lasciare indifferente nessuno, fan entusiasti o detrattori.

Fino alla fine, persino nella battaglia con il Parkinson combattuta con una dignità unica, Muhammad Alì ha mostrato con i fatti quella che è forse la sua frase più celebre.

”I campioni non si fanno nelle palestre. I campioni si fanno con qualcosa che hanno nel loro profondo: un desiderio, un sogno, una visione.”

Alì il CAMPIONE.

Muhammad Ali prima del match contro Joe Bugner, Kuala Lampur, Malesia, Giugno 1975. Photo by David Burnett (Contact Press)

Muhammad Ali si allena in preparazione del match con Larry Holmes, Dundee’s Fifth Street Gym, Miami, Florida, Marzo 1980. Photo by Lori Grinker (Contact Press)

Potrebbero interessarti

L’Italia si aggiudica il Toronto Motorcycle Filmfest con un cortometraggio… in salita!

L'italiano Ugo Roffi vince il Toronto Motorcycle Filmfest con il Corto su Giovanni Burlando, campione genovese di gare in salita
4 ottobre 2017/da Special Cafe

DUE CHIACCHIERE CON SÉBASTIEN LORENTZ

È uno dei personaggi più in vista della scena internazionale, animatore e ideatore della Sultans of Sprint. Gli abbiamo fatto qualche domanda in occasione della tappa di Monza…
16 luglio 2017/da Special Cafe

La Stagione 2017… riparte da Giancarlo Falappa

Special Cafe e Dainese Roma insieme per dare vita ad un evento irripetibile che vedrà protagonisti grandi ospiti e grandi moto speciali. Dove e quando? Sabato 22 aprile, ore 15, presso il Dainese D-Store Roma (via della Penna 13/21)
18 aprile 2017/da Special Cafe

Lord Of The Bikes 2017

Si concludono le 6 puntate dell'edizione annuale ed il verdetto finale recita RADIKAL CHOPPER. Come sempre però vincono tutti... soprattutto la nuova V7 III Special di Moto Guzzi!
10 aprile 2017/da Special Cafe

PunkDada Situation

Dal 3 aprile 2017, presso la Fondazione Ragghianti di Lucca, sarà possibile visitare una nuova mostra dedicata al Punk. Oltre i capelli tinti e le giacche di pelle, alla (ri)scoperta di uno dei movimenti musicali che ha cambiato per sempre la cultura dell'occidente.
22 marzo 2017/da Special Cafe

Via al crowdfunding per “I fidanzati della morte”

Lo straordinario film sul mondo del motociclismo, ritrovato dalla Rodaggio Film dopo oltre mezzo secolo dalla sua realizzazione, sta per essere restaurato. 60 i giorni per contribuire alla campagna. Con il sostegno di testimonial internazionali del settore e premi da collezione per chi contribuirà al progetto.
8 marzo 2017/da Special Cafe

Cannonball Trophy

Gli esclusivi scatti di Roberto Brodolini di Special Cafe per catturare il sogno del primo Cannonball Trophy d'Italia
1 febbraio 2017/da Special Cafe

Motor Drive by Danny Clinch

Quattro chiacchiere con Danny, uno dei più famosi fotografi "musicali" sulla piazza: ci racconta Motor Drive, il suo sguardo sull'America di ieri e di oggi.
25 ottobre 2016/da Special Cafe
Carica di più
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.