Exhibition Vespa: 70 anni x 70 modelli

Una mostra innovativa dedicata al mito Piaggio: al Museo Nicolis di Villafranca, tra grande storia e streaming dei contributi social, va in scena un percorso che attraversa tre epoche fatte di gioventù,
emancipazione e cambiamenti rivoluzionari.

a cura di  Francesco Bucci

Avete amato le Vespe radicalmente modificate dai ragazzi di The Butcher Garage così non perdiamo l’occasione di segnalarvi una nuova iniziativa che riguarda le due ruote di casa Piaggio amate da tutti gli italiani.

Il 6 luglio si sono  aperte le porte di #ExhibitionVespa: 70 modelli celebrano i 70 anni del mito Piaggio. Al Museo Nicolis di Villafranca viene presentata una mostra unica nel suo genere: pezzi unici in Europa, l’evoluzione dalla prima all’ultima Vespa, l’immaginario di una società che cambia e la co-creazione dei visitatori nel patrimonio Museale.

Fino al 30 ottobre avrete modo di visitare “una tra le più belle mostre dedicate alla Vespa mai allestite”, parola di Luigi Frisinghelli, presidente del Registro Storico Vespa che sta curando l’esposizione di 70 modelli per celebrare i 70 anni del mito Piaggio. Dalla prima all’ultima Vespa mai prodotta in un percorso che include modelli unici in Europa, le tre serie Sport – visibili assieme solo in questa occasione – le Gran Turismo e le Scocca piccole che hanno accompagnato la gioventù di tre generazioni.

L’esposizione ha visto il coinvolgimento di alcune tra le più importanti istituzioni italiane legate a Vespa, all’Heritage e ai musei: promossa da Registro Storico Vespa e Vespa Club d’Italia è patrocinata dalla Federazione Motociclistica Italiana, ASI, Fondazione Piaggio e Museimpresa. Disponibile presso il Museo anche la nuova edizione aggiornata dell’ormai classico volume di Giorgio Sarti “VESPA 70 ANNI” che ripercorre l’epopea della due ruote più venduta al mondo ed il volume “Il Cavaliere della Vespa” – edito da CLD Libri – alla presenza del suo protagonista, Giuseppe Cau, pilota leggendario della storia Vespa.

La Vespa diventa “digital”

In occasione dell’anteprima #ExhibitionVespa arriva per il museo Nicolis anche un nuovo sito internet e una nuova APP Augmented Reality, insieme allo streaming dei contenuti co-creati con i visitatori. «Il virtuale può essere molto reale – dice Silvia Nicolis -. Quando le persone si chiedono cosa racconti un museo, la risposta è: racconta di te”.

«La Vespa è un simbolo che ha raccolto sempre nuovi significati in 70 anni di storia – riprende Silvia Nicolis -. Racconta della rinascita dopo la guerra, dell’emancipazione, della libertà; a fianco della grande storia, porta con sé milioni di storie individuali: i pomeriggi dopo la scuola, i concerti, gli amori adolescenziali, l’uscita di casa. È un concentrato del made in Italy: l’ingegno italiano, valori positivi, umani, e la capacità, con poche risorse, di catturare la fantasia del mondo».

«Grazie al supporto del Registro Storico Vespa, del Vespa Club Italia e al patrocinio della Fondazione Piaggio, vogliamo raccontare tutte le anime della Vespa: modelli unici, i cambiamenti della società, i ricordi delle persone che li hanno vissuti».

«Per questo #ExhibitionVespa è un hashtag: sui Social Network si possono postare foto e ricordi che verranno trasmessi in streaming nei percorso di mostra. il racconto più coinvolgente riceverà un premio speciale: potrà esporre la propria Vespa a fianco dei modelli unici di 7 decadi fa. Entrambi – la Vespa di tutti i giorni e il pezzo introvabile – fanno parte della memoria e, per un museo contemporaneo, meritano di essere raccontate una fianco all’altra”.

Il concorso chiuderà il 31 agosto e la foto selezionata verrà comunicata il 9 settembre… un’estate da passare tra vecchi ricordi, per i fortunati possessori di una Vespa d’epoca!

Potrebbero interessarti

BRUMMM #03: il giusto Tempo delle moto

16 giugno 2018/da Special Cafe

L’Italia si aggiudica il Toronto Motorcycle Filmfest con un cortometraggio… in salita!

L'italiano Ugo Roffi vince il Toronto Motorcycle Filmfest con il Corto su Giovanni Burlando, campione genovese di gare in salita
4 ottobre 2017/da Special Cafe

DUE CHIACCHIERE CON SÉBASTIEN LORENTZ

È uno dei personaggi più in vista della scena internazionale, animatore e ideatore della Sultans of Sprint. Gli abbiamo fatto qualche domanda in occasione della tappa di Monza…
16 luglio 2017/da Special Cafe

La Stagione 2017… riparte da Giancarlo Falappa

Special Cafe e Dainese Roma insieme per dare vita ad un evento irripetibile che vedrà protagonisti grandi ospiti e grandi moto speciali. Dove e quando? Sabato 22 aprile, ore 15, presso il Dainese D-Store Roma (via della Penna 13/21)
18 aprile 2017/da Special Cafe

Lord Of The Bikes 2017

Si concludono le 6 puntate dell'edizione annuale ed il verdetto finale recita RADIKAL CHOPPER. Come sempre però vincono tutti... soprattutto la nuova V7 III Special di Moto Guzzi!
10 aprile 2017/da Special Cafe

PunkDada Situation

Dal 3 aprile 2017, presso la Fondazione Ragghianti di Lucca, sarà possibile visitare una nuova mostra dedicata al Punk. Oltre i capelli tinti e le giacche di pelle, alla (ri)scoperta di uno dei movimenti musicali che ha cambiato per sempre la cultura dell'occidente.
22 marzo 2017/da Special Cafe

Via al crowdfunding per “I fidanzati della morte”

Lo straordinario film sul mondo del motociclismo, ritrovato dalla Rodaggio Film dopo oltre mezzo secolo dalla sua realizzazione, sta per essere restaurato. 60 i giorni per contribuire alla campagna. Con il sostegno di testimonial internazionali del settore e premi da collezione per chi contribuirà al progetto.
8 marzo 2017/da Special Cafe

Cannonball Trophy

Gli esclusivi scatti di Roberto Brodolini di Special Cafe per catturare il sogno del primo Cannonball Trophy d'Italia
1 febbraio 2017/da Special Cafe
Carica di più
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.