ARF 2016: il fumetto d’autore a Roma

Uno sguardo sulle mostre più interessanti del Festival del Fumetto d’autore di quest’anno. Sempre più l’ARF si sta ritagliando uno spazio di qualità nel panorama delle fiere dedicate all’intrattenimento e al fumetto, proponendo una selezione dei migliori talenti dal mercato indipendente agli autori più affermati.

a cura di  Francesco Bucci 

Ebbene sì, gli amanti del fumetto hanno finalmente una nuova casa e anche chi è affascinato da questo mondo colorato, sempre più dedicato anche al pubblico adulto. Stiamo ovviamente parlando di ARF! 2016 – Festival di storie, segni & disegni, svoltosi al MACRO Testaccio di Roma dal 20 al 22 maggio scorso.

La seconda edizione del Festival ha avuto un boom di affluenza, ma un’affluenza in qualche modo “qualificata”. Solo lettori di fumetti e fumetti di qualità, a stretto contatto con gli autori più interessanti del panorama italiano. Per capirci: niente cosplay (ragazzini esibizionisti con parrucche e costumi) a intasare i locali, niente videogamers e giocatori di ruolo.

Questa scrematura ha consentito un taglio meno “commerciale” alla Fiera (a differenza delle più affollate fiere “dell’intrattenimento”) e più attento alle interessanti realtà emergenti (con uno stand dedicato al fumetto indipendente) e al grande valore dei più importanti autori italiani.

A cominciare dalla meravigliosa mostra dedicata ad Hugo Pratt e al suo Corto Maltese, il marinaio avventuriero che ha fatto sognare generazioni di lettori di tutto il mondo con il suo stile scanzonato e sognatore, vero pilastro del fumetto d’autore italiano.

Dal fascino misterioso dell’avventura alle risate a crepapelle di Ratman, di Leo Ortolani, signore indiscusso dell’umorismo italiano a fumetti degli ultimi 20 anni, dalle parodie alle storie originali. Ironia, comicità dell’assurdo, uno stile inconfondibile.

Fra gli stand dell’ARF due spazi interamente dedicati a due dei disegnatori più interessanti degli ultimi tempi: Lorenzo Ceccotti (in arte LRNZ) e Rita Petruccioli. Due stili agli antipodi ma un talento impossibile da mettere in discussione.

Rita Petruccioli – Legenda 2

LRNZ per Dylan Dog

Chiudiamo la nostra carrellata degli autori più interessanti con il mai troppo incensato Gianni Pacinotti, in arte Gipi, quest’anno alle prese con un lavoro insolito. Non una graphic novel ma un vero e proprio gioco di carte, riccamente illustrato, ambientato in una Fossa di gladiatori con uno stile a metà tra l’Armata Brancaleone e il Trono di Spade. Stiamo parlando di Bruti, di cui si è svolto il primo raduno nazionale di giocatori proprio all’ARF.

Potrebbero interessarti

L’Italia si aggiudica il Toronto Motorcycle Filmfest con un cortometraggio… in salita!

L'italiano Ugo Roffi vince il Toronto Motorcycle Filmfest con il Corto su Giovanni Burlando, campione genovese di gare in salita
4 ottobre 2017/da Special Cafe

DUE CHIACCHIERE CON SÉBASTIEN LORENTZ

È uno dei personaggi più in vista della scena internazionale, animatore e ideatore della Sultans of Sprint. Gli abbiamo fatto qualche domanda in occasione della tappa di Monza…
16 luglio 2017/da Special Cafe

La Stagione 2017… riparte da Giancarlo Falappa

Special Cafe e Dainese Roma insieme per dare vita ad un evento irripetibile che vedrà protagonisti grandi ospiti e grandi moto speciali. Dove e quando? Sabato 22 aprile, ore 15, presso il Dainese D-Store Roma (via della Penna 13/21)
18 aprile 2017/da Special Cafe

Lord Of The Bikes 2017

Si concludono le 6 puntate dell'edizione annuale ed il verdetto finale recita RADIKAL CHOPPER. Come sempre però vincono tutti... soprattutto la nuova V7 III Special di Moto Guzzi!
10 aprile 2017/da Special Cafe

PunkDada Situation

Dal 3 aprile 2017, presso la Fondazione Ragghianti di Lucca, sarà possibile visitare una nuova mostra dedicata al Punk. Oltre i capelli tinti e le giacche di pelle, alla (ri)scoperta di uno dei movimenti musicali che ha cambiato per sempre la cultura dell'occidente.
22 marzo 2017/da Special Cafe

Via al crowdfunding per “I fidanzati della morte”

Lo straordinario film sul mondo del motociclismo, ritrovato dalla Rodaggio Film dopo oltre mezzo secolo dalla sua realizzazione, sta per essere restaurato. 60 i giorni per contribuire alla campagna. Con il sostegno di testimonial internazionali del settore e premi da collezione per chi contribuirà al progetto.
8 marzo 2017/da Special Cafe

Cannonball Trophy

Gli esclusivi scatti di Roberto Brodolini di Special Cafe per catturare il sogno del primo Cannonball Trophy d'Italia
1 febbraio 2017/da Special Cafe

Motor Drive by Danny Clinch

Quattro chiacchiere con Danny, uno dei più famosi fotografi "musicali" sulla piazza: ci racconta Motor Drive, il suo sguardo sull'America di ieri e di oggi.
25 ottobre 2016/da Special Cafe
Carica di più
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.