Inaugurato il nuovo Museo della Lamborghini

Fortemente voluto dal figlio di Ferruccio, Tonino, il nuovo polo museale della Casa del Toro nasce per celebrare l’illustre carriera dell’industriale emiliano attraverso la proposta dei suoi più grandi successi.

a cura di  Francesco Bucci

Il nuovo Museo dedicato a Ferruccio Lamborghini è stato inaugurato proprio oggi (9 giugno) da poche ore, nella nuova sede di Funo di Argelato, a pochi chilometri da Bologna. “Nuova sede” è un modo di dire perché si tratta di uno degli storici stabilimenti Lamborghini per l’occasione ristrutturato ed adibito allo scopo. Il Museo vuole ospitare e riproporre il meglio della produzione industriale di Ferruccio in oltre 40 anni di storia, dal trattore “Carioca” del ’47 alla Diablo del ’90.

I visitatori potranno passeggiare fra veri pezzi di storia come la 350 GTV, il prototipo della prima vettura a fregiarsi del marchio del Toro, ma anche la Jalpa e la Espada con le celebri porte ad ali di gabbiano. Ci sono i veri classici quindi, ma anche pezzi meno ordinari come la Fast 45 Diablo, offshore da 13,5 metri con motori Lamborghini (pluricampione del mondo), un elicottero e un motoscafo Riva alimentati dal V12 della Espada.

Il figlio di Ferruccio, Tonino, ha voluto anche allestire una sala in cui è stato ricostruito lo studio del padre ed accanto ad esso vari altri veicoli rappresentativi degli anni del Boom nel dopoguerra: la Mini, la Vespa, la Lambretta e persino una Rolls Royce e una Ford Mustang.

Il nuovo museo è anche un’occasione per celebrare una delle automobili più iconiche della Casa del Toro: motore in posizione centrale e stile da vendere per la creatura disegnata da Marcello Gandini per Bertone, la Miura rivoluzionò il concetto stesso di Super Car nel 1966.

Inizialmente scettico sul lancio per il mercato di massa, Ferruccio Lamborghini produsse solamente 275 350 HP Miura tra il ’66 e il ’69. Poi, convinto dal successo internazionale, apparve sul mercato la 370 HP Miura S dotata di prestazioni ancora più esclusive.

Per celebrare i 50 anni della Miura, Automobili Lamborghini ha organizzato in seguito all’apertura del Museo (che contiene anche la Miura di Ferruccio) il Miura Tour: raduno per i proprietari della celebre automobile che si terrà tra il 9 e il 12 giugno tra Emilia, Liguria e Toscana. Una vera e propria festa itinerante per celebrare uno dei marchi più influenti del mondo dei motori made in Italy.

Ma non basta: fino al 30 giugno presso il Museo storico della Casa a Sant’Agata Bolognese si terrà la mostra di Alfonso Borghi “Velocità e Colore”: 10 opere dedicate alla Miura e alla Lamborghini interpretate attraverso una pittura capace di catturarne la vera essenza. Un appuntamento da non perdere per gli amici emiliani.

Potrebbero interessarti

LOTUS Meeting Tour VIII edizione

Ritorna nella sua ottava incarnazione l'iniziativa di Radio Roma Tv dedicata agli appassionati LOTUS dell'interland romano. Un raduno itinerante per il weekend del 3 e 4 giugno 2017
20 aprile 2017/da Special Cafe

BMW Next 100 Festival (foto)

L'Autodromo di Monza prenotato per la celebrazione in grande stile della Casa tedesca e della sua attività in Italia. Tanti, tantissimi, gli ospiti per ammirare i 40.000 mq di esposizione. Ecco le più belle foto.
5 ottobre 2016/da Special Cafe

Packard Royal Streamliner Roadster: 3 anime, 1 auto

È possibile montare il motore di una nave su una automobile e poi costruirci intorno la fusoliera di un aereo? Se lo chiedete a Rodney Rucker la risposta è, ovviamente, SÌ
23 settembre 2016/da Special Cafe

Alfa Romeo 1900C: una special su quattro ruote

Uno sguardo sulla prima Alfa commercializzata nel dopoguerra, la leggendaria serie 1900: la 1900 coupè, sopravvissuta oggi in soli 3 esemplari, è uno dei primi esempi di vettura con telaio pensato per la customizzazione della carrozzeria.
10 settembre 2016/da Special Cafe

SCG 003 SC: una Stradale da 800 cavalli

La supercar del milionario statunitense J. Glickenhaus è qualcosa di mai visto prima: in strada o in pista con la stessa facilità
5 settembre 2016/da Special Cafe

Auto elettriche: il Paris Motor Show 2016 si fa Verde

Verde come le nuovissime Green Car che verranno presentate al Salone di Parigi. Un settore da tenere d'occhio per tutti gli amanti dei motori.
3 settembre 2016/da Special Cafe

Jaguar D-Type: la Regina di Le Mans

Jaguar D-Type, la mitica plurivincitrice a Le Mans tra storia e leggenda
8 agosto 2016/da Special Cafe

Le Mans Classic 2016: 3 giorni per assaporare la Storia

8-10 luglio 2016: un appuntamento imperdibile per tutti coloro a cui il cuore batte per i grandi motori che hanno fatto la Storia. Sulle stesse strade che ospitano la 24 Ore, arriva la Le Mans Classic: ed è un tripudio di automobilismo vintage.
10 luglio 2016/da Special Cafe
Carica di più
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.